Chat with us, powered by LiveChat

Contabilità generale e Contabilità analitica

Regolamento GDPR

Ogni azienda per il proprio funzionamento ha bisogno di un sistema che le permetta di rilevare, elaborare e comunicare in termini monetari o economici i dati quantitativi conseguenti agli scambi con l’ambiente esterno, organizzandoli sistematicamente in conti o prospetti di natura simile, determinando il bilancio aziendale e conseguentemente l’ammontare del reddito e del capitale d’esercizio. Questo in breve, è il compito della contabilità generale, in termini anglosassoni “Accounting” o “Book Keeping” che tuttavia, seppur di fondamentale importanza, non fornisce all’imprenditore, o al capo reparto, tutti gli strumenti necessari per un corretto processo decisionale.

Ogni struttura aziendale, di qualsiasi dimensione per funzionare si dota dei cosiddetti dipartimenti e reparti come ad esempio: la direzione generale, le vendite,  la produzione e la logistica, ognuno con compiti e funzioni ben distinti che operando in sinergia permettono di raggiungere gli obiettivi prefissati in termini di fatturato, risultato operativo o utile, ma che per forza di cose generano costi. Basti pensare agli stipendi, agli ammortamenti, all’energia elettrica.

Le spese per stipendi sono un ottimo esempio perché sono quelle che principalmente saltano all’occhio. Spesso capita che il reparto produzione entri in sofferenza perché a corto di personale in alcuni settori e che l’innesto di una risorsa porterebbe a una migliore gestione ma il dato totale degli stipendi non permette alcuna ulteriore assunzione.

Un’analisi più analitica e puntuale permettere al capo reparto di analizzare il collo di bottiglia, valutarne le cause ed eliminare gli sprechi, come ad esempio effettuando una diversa allocazione delle risorse.

L’effetto generale sarebbe neutro ma da una parte viene eliminato uno spreco e dall’altra viene rafforzato un punto debole.

Tale funzione è espletata dalla contabilità analitica, o Cost Accounting che, basandosi sulle rilevazioni effettuate dalla contabilità generale (e non solo), approfondisce gli aspetti non evidenziati nel bilancio d’esercizio,  ma come appena visto fondamentali, per un corretto processo decisionale.

In breve

Contabilità Generale Contabilità Analitica
È il sistema di rilevazione continua di qualunque evento di rilevanza economica.Conserva traccia di tutte le operazioni commerciali ma non della fine che fanno.

Ad es: Materie Prime, costi di produzione

Permette di conoscere in dettaglio i costi da addebitare ad una unità produttiva, o macchina, o centro di lavoro. Molto utile in fase di budgetma per una corretta gestione quotidiana sono necessarie informazioni sufficientemente fresche.
By | 2018-12-07T17:05:43+00:00 giugno 21st, 2018|Controllo di gestione|Commenti disabilitati su Contabilità generale e Contabilità analitica